quali documenti devono essere depositati in cantiere
:: di

La complessità dei documenti di cantiere che devono essere depositati dai soggetti affidatari ed esecutori, dal committente e dal Coordinatore Sicurezza (se nominato), implica una sintesi necessaria al Professionista.

A tale riguardo è stata sintetizzata in un utile report dal Coordinamento Regionale dei Comitati Paritetici Territoriali per la prevenzione degli infortuni in edilizia  – CRCPT – della Lombardia, con il manuale DOCUMENTAZIONE DI CANTIERE,  sviluppato tenendo conto anche limiti temporali e normativi che caratterizzano operatività ed attrezzature di cantiere. Il manuale inerente i documenti di cantiere si sviluppa suddividendo i documenti si cantiere per:

  • natura generale;
  • attrezzature di sollevamento;
  • altre macchine attrezzature e DPI art. 71 – comma 4 del D.Lgs. 81/2008;
  • attrezzature art. 71 – comma 8 del D.Lgs. 81/2008;
  • impianto elettrico, messa a terra, scariche atmosferiche;
  • ponteggi e castelli di carico;
  • documenti di cantiere per sistemi anticaduta.

Le tabelle riportano in base al tipo di documento/verifica:

  • chi è il soggetto che deve adempiere;
  • chi è il soggetto a cui è destinato il documento;
  • la sintesi della normativa di riferimento;
  • note descrittive.

I documenti di cantiere sono riassunti anche in una check list finale utile per i vari soggetti coinvolti all’interno del cantiere.

Il documento è presente e scaricabile in formato pdf nell’area download dell’articolo.

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica