CANTIERE :: 

LAVORI IN QUOTA

I lavori in quota sopra i 2 mt. da terra ed il rischio caduta che ne consegue, deve essere mitigato tramite la previsione ed utilizzo dei DPC e dei DPI. Reti di sicurezza, la scala, il trabattello, PLAC e PLE sono solo alcuni degli approfondimenti disponibili.

Assorbitore energia anticadutainail

Assorbitore di energia: la sua idoneità in base al peso del lavoratore.

30 Gennaio 2023 :: Lavori in quota e la certezza in merito all'utilizzo di dispositivi che consentano un'operatività sicura dei lavoratori e nel dettaglio l'idoneità assorbitore energia sono al centro della pubblicazione INAIL “Idoneità dell’assorbitore…

ponti mobili sviluppabili

Ponti mobili sviluppabili: verifica periodica.

9 Gennaio 2023 :: I ponti mobili sviluppabili rientrano tra le attrezzature di lavoro soggette al regime di verifica periodica previsto dall’art. 71 del decreto legislativo 81/08. La pubblicazione illustra nel dettaglio le fasi tecniche della prima verifica…

Lavoro in quota negli edifici danneggiatiCANTIEREPRO.com

Lavoro in quota negli edifici danneggiati da sisma.

19 Dicembre 2022 :: Come progettare correttamente un lavoro in quota negli edifici danneggiati da sisma?. In caso di evento sismico di particolare rilievo come avvenuto purtroppo nelle località laziali/marchigiane di Amtrice ed Aquata del Tronto, superate le…

Formazione trabattelli

Formazione trabattelli: conoscete le diverse tipologie?.

5 Settembre 2022 :: INAIL ci parla della formazione trabattelli con il Quaderno per immagini contenuti multilingua in: inglese, francese, albanese, rumeno. La pubblicazione affronta tramite una carrellata di immagini abbinate alle caratteristiche dei trabattelli,…

imbracatura

Imbracatura UNI 361: conoscere le caratteristiche tecniche.

4 Luglio 2022 :: L’imbracatura è un DPI (dispositivo di protezione individuale) con funzione di supporto rivolto principalmente all’arresto caduta; concepito per distribuire in caso di caduta le tensioni sul corpo mantenendo l’operatore in sospensione.  CARATTERISTICHE Il…

caduta dalle scale

Caduta dalle scale: da ATS Brianza l'analisi delle cause.

20 Giugno 2022 :: L'utilizzo di apprestamenti non conformi e senza l'opportuna formazione è causa principale che origina la caduta dalle scale durante le fasi lavorative. Anche se si sta operando al di sotto dei 2.00 mt. di quota ciò non vuol dire che non si…

ple e plac

PLE e PLAC: tipologie e normativa.

12 Maggio 2022 :: Le piattaforme di lavoro elevabili (PLE e PLAC) sono mezzi mobili per l’accesso aereo di persone con attrezzi che devono eseguire lavori temporanei in quota oltre 2 metri e fino a oltre 100 metri di altezza dal piano terra. Sono specificamente…

sollevamento di persone

Sollevamento di persone: utilizzo eccezionale di mezzi non progettati per tale operazione.

28 Aprile 2022 :: Il sollevamento di persone/lavoratori con attrezzature non sviluppate e collaudate per questo tipo di operazione e la normativa di riferimento che approfondisce le procedure affinchè si possano eseguire le operazioni in sicurezza. Il Testo…

uso sicuro delle PLEcntierepro

Uso sicuro delle PLE: linea guida per le aree pubbliche.

31 Marzo 2022 :: L'uso sicuro delle PLE come mezzo efficace di accesso al lavoro in quota è in costante aumento in tutto il mondo, con vantaggi in termini di produttività e sicurezza riconosciuti da aziende e datori di lavoro. A lungo utilizzate in un ambiente…