:: di

La Cassazione si esprime sul contratto d’appalto e prestazione d’opera, committente e verifica ITP, con relative tempistiche, verso quei soggetti chiamati a predisporre preventivi per l’opera; questi i temi principali della sentenza n. 10014/2017, che oltre alla culpa in eligendo, chiarisce anche i doveri del committente per richieste di prestazione d’opera.

FATTO

Veniva condannato dal Tribunale di Novara il Socio Accomandatario di una S.a.s. e committente dei lavori eseguiti in un capannone industriale di cui la S.a.s. era locatrice finanziaria ma non proprietaria, per la mancata verifica dell’idoneità tecnico professionale dell’impresa appaltatrice.

https://youtu.be/f2yQrOkTti8

Tra i motivi principali del ricorso alla Cassazione il condannato lamenta principalmente di:

NON SEI REGISTRATO
OPPURE
SEI REGISTRATO CON LEVEL FREE?
ACQUISTA IL TUO ACCOUNT LEVEL PRO



SEI GIÀ REGISTRATO CON LEVEL PRO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI

SEI GIÀ REGISTRATO CON LEVEL PRO MA NON RICORDI LA PASSWORD? RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


 

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica