:: di

Il quadro normativo nazionale che si riferisce alla progettazione dei sistemi anticaduta può essere riassunto così come segue in ordine di gerarchia:

  • D.Lgs. 81/2008 (Normativa nazionale)
  • Norme Tecniche UNI-EN;
  • Normativa Regionale;
  • Regolamenti Locali di Igiene.

Per questo articolo analizziamo proprio l’ambito normativo della Regione Lombardia partendo dalla Circolare n. 4/SAN/2004 che forniva le indicazioni all’Autorità competente (ASL) al fine di attivare azioni specifiche propedeutiche alla diminuzione degli infortuni per cadute dall’alto che hanno rappresentato negli anni 1999-2002 il 30% del totale degli infortuni mortali nel territorio regionale (cfr. registro degli infortuni mortali in Lombardia - Reports di analisi degli eventi per gli anni 1999-2002, "Salute e ambiente in Lombardia - sesto rapporto”).

https://www.cantierepro.com/shop/e-realmente-un-lavoratore-autonomo-raccolta-faq-de-filippo

Queste indicazioni relative all’aggiornamento/integrazione del regolamento edilizio e di igiene e la collaborazione con la Polizia locale nelle verifiche di cantiere, doveva portare ad una significativa collaborazione tra ASL ed Amministrazioni Comunali.

LINEA VITA LOMBARDIA - CRONOLOGIA NORMATIVA

Il proseguo normativo legato alla Circolare richiamata sviluppava due successive norme, che sono disponibili per intero nell'area download dell'articolo:

DELIBERA GIUNTA REGIONALE 23 LUGLIO 2004 N°7/18334

SEI GIÀ REGISTRATO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI


SEI GIÀ REGISTRATO MA NON RICORDI LA PASSWORD?
RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


NON SEI REGISTRATO?
CREA IL TUO ACCOUNT

  • Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy e ACCONSENTO al trattamento dei miei dati per finalità di marketing. Cliccando "REGISTRATI" dichiaro di aver letto ed accettato i Termini d'uso. LEGGI I TERMINI D'USO

    ©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
    F.to Redazione Tecnica