:: di

La nomina del Responsabile dei Lavori da parte del committente spesso avviene con eccessiva leggerezza da parte di quest'ultimo che crede (errando) di poter dare piena delega di funzione e responsabilità ad un altro soggetto, su quanto richiesto all'interno del T.U. Come evidenziato all’interno del D.Lgs. 81/2008 art. 89 “Definizioni” il Committente è il “soggetto per conto del quale l’intera opera viene realizzata”, con l’integrazione, nel caso di Lavori Pubblici, della definizione precedente con “titolare del potere decisionale e di spesa relativo alla gestione dell’appalto”. 

Nell'area download dell'articolo la modulistica relativa alla nomina Responsabile Lavori

E’ data facoltà al Committente di nominare il Responsabile dei Lavori, soggetto incaricato per svolgere i compiti definiti dal D.Lgs. 81/2008 in capo proprio alla figura del Committente.

NON SEI REGISTRATO
OPPURE
SEI REGISTRATO CON LEVEL FREE?
ACQUISTA IL TUO ACCOUNT LEVEL PRO



SEI GIÀ REGISTRATO CON LEVEL PRO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI

SEI GIÀ REGISTRATO CON LEVEL PRO MA NON RICORDI LA PASSWORD? RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


 

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica