polveri di legno
:: di

Tra gli agenti più pericolosi e più sottovalutati ci sono sicuramente le polveri di legno che si generano dalla sua lavorazione; Regione Lombardia ha voluto affrontare come tema di una specifica pubblicazione  Polveri di legno – salute e sicurezza edita da CIMAL.

Focus: conoscere e valutare i rischi per prevenire

  • Dalla realtà produttiva all’individuazione dei rischi
  • La funzione respiratoria
  • Effetti sensibilizzanti
  • Effetti cancerogeni
  • Esposizione: la valutazione dello SCOEL
  • Esposizione: il panorma europeo

Focus: monitorare e formare per prevenire

  • Esposizione a polveri di legno: i risultati dello studio PPTP-Legno
  • Ricerca dei tumori professionali
  • Le polveri di legno: rischio esplosione e incendio
  • Valutazione del rischio e igiene ambientale

Il monitoraggio unito alla formazione per abbattere il grado di rischio ed aumentare la sicurezza sul lavoro; una valutazione delle lavorazioni fino a giungere all’originale analisi dei rischi che queste ultime comportano. La descrizione degli effetti sulle vie respiratorie delle polveri siano essi cancerogeni o sensibilizzanti, con una panoramica sui diversi tipi di legno. La Regione Lombardia ha messo in campo una guida completa dalla riconoscibilità delle diverse tipologie di legno fino ad arrivare allo studio clinico delle conseguenze che l’esposizione a questo agente provoca nei lavoratori.

Un utile strumento per Datori di Lavoro e RSPP al fine di implementare la Valutazione del Rischio Aziendale, ma anche per eventuali addetti ai lavori (es. Coordinatore Sicurezza) che potrebbero trovarsi all’interno del cantiere nel gestire anche questo tipo di interferenza (polveri) sia verso l’esterno ma anche e soprattutto verso l’interno del cantiere, dovendo evitare la diretta esposizione anche a soggetti esecutori che nulla hanno a che vedere con chi “origina” la polvere, attuando se necessario la previsione di specifici DPI per la protezione dei lavoratori.

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica