:: di

Sul tema agenti chimici segnaliamo le ultime pubblicazioni INAIL sul tema, disponibili in formato pdf nell’area download dell’articolo:

AGENTI CHIMICI PERICOLOSI – Istruzioni ad uso dei lavoratori 

Il presente opuscolo, di carattere divulgativo e generale, è indirizzato ai lavoratori e ai RLs (rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza) e si propone di illustrare i rischi
derivanti dall’utilizzo di agenti chimici pericolosi, anche alla luce delle recenti emanazioni normative nazionali ed europee.
Esso contiene una semplice sintesi dei regolamenti REACH, CLP, UE n. 830/215 e fa riferimento al Titolo IX, Capo I del d.lgs. 81/2008 e s.m.i. Questo lavoro si prefigge di costituire materiale informativo da utilizzare per l’informazione e la formazione dei lavoratori e dei RLs sul tema del rischio chimico, delle schede dati di sicurezza e della classificazione ed etichettatura delle sostanze e delle miscele pericolose in base al regolamento CLP.

 

SOSTANZE PERICOLOSE: ISTRUZIONI PER L’USO

Il presente lavoro consta in una serie di schede informative sulle corrette modalità di gestione delle sostanze pericolose ed è indirizzato ai lavoratori dei diversi comparti produttivi.
Esso contiene, sotto forma di brevi istruzioni, una sintesi delle principali misure di prevenzione ed igieniche da seguire nella manipolazione, stoccaggio e smaltimento degli agenti chimici pericolosi e nella gestione dei DPI.
Ciascuna istruzione è accompagnata da un breve commento che cerca di sintetizzare in maniera simpaticamente sfumata le motivazioni per le quali è necessario tenere un corretto comportamento.
Le aree tematiche affrontate sono le seguenti:

  • Etichettatura
  • Schede dati di sicurezza
  • Modalità operative
  • Misure di protezione collettiva
  • DPI
  • Stoccaggio
  • Procedure di emergenza
  • Igiene del Lavoro
  • Informazione e Formazione
  • Segnaletica di sicurezza
  • Rifiuti 

Le istruzioni possono essere usate sia come materiale informativo e divulgativo sia come materiale di supporto a un momento formativo e di discussione. Esse possono, inoltre, essere usate come schede separate e affisse in punti strategici dell’area produttiva per ricordare al lavoratore le principali misure di prevenzione ed igieniche da adottare quando si lavora con sostanze pericolose.

Fonte: Inail

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica