sorveglianza sanitaria distacco dei lavoratori
:: di

La sorveglianza sanitaria distacco lavoratori rappresenta anche un onere economico; nel caso di distacco di lavoratori, su quale soggetto grava questa spesa?. La Commissione Interpelli del Ministero del Lavoro di aiuta a fare chiarezza.

Il distacco del lavoratore, disciplinato dall’art. 30 del D.Lgs. 276/03 e dal C.C.N.L. applicatoè il fenomeno che si verifica quando il datore di lavoro (distaccante), per soddisfare un proprio interesse legato alla gestione dell’impresa, mette temporaneamente uno più lavoratori a disposizione di un altro soggetto (distaccatario) per l’esecuzione di una determinata attività lavorativa.

Il DdL rimane responsabile del trattamento economico e normativo del lavoratore.

Cosa accade però in ambito di sorveglianza sanitaria nel caso di distacco dei lavoratori da una società capogruppo a società controllate?.

Con riferimento all’art. 41 “Sorveglianza sanitaria” del D.Lgs. 81/2008 Unitalia presenta interpello in merito al quesito sopra riportato; in particolare chiede di sapere:

 

SEI GIÀ REGISTRATO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI


SEI GIÀ REGISTRATO MA NON RICORDI LA PASSWORD?
RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


NON SEI REGISTRATO?
CREA IL TUO ACCOUNT

  • Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy e ACCONSENTO al trattamento dei miei dati per finalità di marketing. Cliccando "REGISTRATI" dichiaro di aver letto ed accettato i Termini d'uso. LEGGI I TERMINI D'USO

     

    ©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
    F.to Redazione Tecnica