:: di

E’ disponibile on-line per gli utenti registrati al portale INAIL il software Co&Si  ad uso del Datore di Lavoro per il calcolo degli oneri della sicurezza aziendale relativi alle misure di prevenzione e protezione e quelli indotti da infortuni. La campagna di INAIL insiste nel sensibilizzare il datore di lavoro che i vari: DPI, formazione, certificazioni ecc, siano nella realtà dei fatti un investimento e non un “costo”; quest’ultimo si materializza invece nel caso di infortunio.

“Co&Si utilizza una serie di parametri personalizzati per la singola azienda contenuti nella banca dati Inail e la personalizzazione si completa con l’inserimento di alcuni dati che vengono richiesti all’azienda stessa” (fonte INAIL), il collegamento al sito è disponibile dal link sotto riportato.

Immagine Co&Si

Co&Si si rivolge in particolare al datore di lavoro, soprattutto quello delle piccole e medie imprese, nella determinazione delle spese da lui sostenute per la salute e sicurezza sul lavoro sia quelle generate dal verificarsi di eventi infortunistici, sia quelle generate dalle misure di prevenzione e protezione poste in atto.
 
Co&Si utilizza una serie di parametri personalizzati per la singola azienda contenuti nella banca dati Inail e la personalizzazione si completa con l’inserimento di alcuni dati che vengono richiesti all’azienda stessa.
 
Un esempio dei parametri utilizzati dal software per la stima economica complessiva sono: costo legato all’assenza dal lavoro per malattia, costo per la sostituzione di un lavoratore infortunato, costo legato al tempo impiegato dal personale per indagini sull’infortunio, costo dovuto alla mancata produzione, costo dovuto a sanzioni penali a carico dell’azienda, costi assicurativi, costo legato alla fermata degli impianti, costo per l’addestramento dei nuovi dipendenti, stima dei costi legati alla perdita di immagine aziendale, costi legati alla formazione, costi legati all’uso di Dpi, costi legati alla medicina del lavoro, ecc.. (Fonte: INAIL)

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica