:: di

L’esperienza maturata negli ultimi anni in merito ai cantieri ospedalieri per la ristrutturazione, riqualificazione, trasformazione dei presidi Niguarda, Policlinico e San Carlo ha evidenziato la necessità di aumentare il grado di consapevolezza nel garantire (oltre che il rispetto dovuto delle vigenti normative) utenti, operatori ospedalieri e i lavoratori impiegati in tali opere rispetto a aree di intervento complesse.

Il coordinamento con le diverse figure responsabili delle attività sanitarie è quindi basilare al fine di ottenere una progettazione, analisi e verifica di rischi connessi che abbia validità “pratica” oltre che “giuridica”.

https://www.cantierepro.com/shop/levelpro-2-anni-abbonamento-due-anni-per-accesso-completo-ai-contenuti-della-piattaforma-cantierepro-com

La ASL di Milano ha trattato questi temi all’interno di un seminario, in cui sono stati analizzati vari argomenti che compongono tutta l’esperienza maturata a partire dal ruolo del RUP all’interno del Codice degli Appalti e anche come figura chiave per la sicurezza nel cantiere, sviluppato nell’intervento del TdP Massimo Avosiani “Il Responsabile del Procedimento nei Contratti di Opere e Lavori Pubblici".

La corretta programmazione di incontri permette quindi sia in fase progettuale che realizzativa di ottimizzare l’organizzazione e ridurre quindi rischi e interferenze, così come effettuato proprio nell’esperienza dei cantieri multipli aperti nell’area dell’Ospedale Maggiore Policlinico, in cui si è aperta una sinergia proprio tra la struttura tecnica dell’Ospedale e l’Organo di Vigilanza (ASL Milano).

Tale cooperazione, descritta in dettaglio negli interventi:

  • Roberto Salicco “La vigilanza su rischi particolari in occasione di cantieri edili di grandi dimensioni nel settore ospedaliero”;
  • Katia Razzini RSPP AO San Carlo Borromeo “Gli strumenti operativi per la gestione della sicurezza nei cantieri ospedalieri, buone prassi per il SPP”;

evidenziano come un corretto coordinamento preventivo e realizzativo possa portare ad un’implementazione di quanto già previsto nei PSC ed a un corretto dialogo tra le figure incaricate della sicurezza che a vario titolo sono coinvolte per i cantieri e per la struttura lavorativa in cui gli stessi vanno ad intervenire.

 

SEI GIÀ REGISTRATO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI


SEI GIÀ REGISTRATO MA NON RICORDI LA PASSWORD?
RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


NON SEI REGISTRATO?
CREA IL TUO ACCOUNT

  • Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy e ACCONSENTO al trattamento dei miei dati per finalità di marketing. Cliccando "REGISTRATI" dichiaro di aver letto ed accettato i Termini d'uso. LEGGI I TERMINI D'USO

     

    ©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
    F.to Redazione Tecnica