:: di

Il rischio caduta dall’alto originato dallo sfondamento di coperture non calpestabili rappresenta una delle principali problematiche per gli interventi sui tetti di edifici, spesso industriali, ove il rischio aumenta anche con la presenza di lucernari. Segnaliamo ai lettori, disponibile in formato pdf nell’area download dell’articolo, gli atti COPERTURE NON PRATICABILI – come intervenire in sicurezza, edito da ASL Mantova nel Progetto di formazione e informazione per la prevenzione delle cadute dall’alto.

All’interno del documento si viene introdotti alla problematica dello sfondamento coperture con l’elenco delle principali attività a rischio e relativi professionisti coinvolti, con un quadro di dettaglio sugli infortuni nella Provincia di Mantova, per proseguire poi analizzando, anche con ampia documentazione fotografica, le tipologie di coperture non praticabili e relative misure di prevenzione da adottare.

 

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica