:: di

Parlando di attività di scavo nei cantieri stradali segnaliamo l’intervento dell’arch. Maddalena Coccagna (Laboratorio TekneHub del Tecnopolo di Ferrara) durante l’incontro La sicurezza nei CANTIERI STRADALI. All’interno del documento vengono approfonditi:

  • gli elementi di rischio tipici delle opere di scavo che assumono particolare rilevanza nei cantieri stradali.
  • gli aspetti caratteristici della strada quale luogo di lavoro, che possono aumentare i pericoli nei lavori di scavo.

Dopo una premessa in cui vengono richiamate le parti salienti del D.Lgs. 81/2008 e della Direttiva macchine, l’intervento si occupa dei principali rischi interferenziali rispetto ad attività di scavo all’interno di cantieri stradali. La presenza di reti elettriche aeree, di sottoservizi, di traffico veicolare e di altre linee viarie possono originare alti rischi interferenziali, oltre a quelli intrinsechi alla lavorazione, tra cui: la caduta di materiali, il seppellimento all’interno dello scavo. Tutto questo può essere mitigato da opportune azioni tra cui la previsione di specifici DPI, una corretta formazione. Relativamente alle interferenze di sottoservizi ricordiamo il nostro approfondimento:

Il documento è disponibile in formato pdf nell’area download dell’articolo.

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica