pos interventi d'urgenza
:: di

Sulla necessità  di aggiornamento del POS per interventi d'urgenza, già prodotto in sede di affidamento dell’appalto, evidenziamo il quesito inviato al Settore Igiene e Sicurezza nei luoghi di lavoro della Regione Toscana, inerente opere in appalto di manutenzione continuativa a reti, nel caso di interventi in regime d’urgenza:

QUESITO

Lavori relativi a contratti di appalto per la manutenzione della rete idrica e fognaria per i quali è stato redatto il PSC, quale parte integrante del contratto.  Sono stati nominati il CSP e il CSE ed è stato redatto un POS generale da parte dell’impresa prima della consegna dell’appalto. Nel caso di interventi per riparazioni in urgenza delle suddetti reti si chiede se per ogni cantiere mobile urgente sia:

  • necessario integrare il POS consegnato prima dell’appalto?;
  • sufficiente richiamare il POS generale nel caso quest’ultimo contempli la casistica delle lavorazioni in atto. 

 

SEI GIÀ REGISTRATO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI


SEI GIÀ REGISTRATO MA NON RICORDI LA PASSWORD?
RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


NON SEI REGISTRATO?
CREA IL TUO ACCOUNT

  • Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy e ACCONSENTO al trattamento dei miei dati per finalità di marketing. Cliccando "REGISTRATI" dichiaro di aver letto ed accettato i Termini d'uso. LEGGI I TERMINI D'USO

     

    ©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
    F.to Redazione Tecnica