:: di

La mantovana parasassi non deve considerarsi un accessorio alla corretta realizzazione del ponteggio secondo la normativa vigente ma una costituente fondamentale della struttura.

IL TESTO UNICO

La mantovana parasassi è definita all’interno del Testo Unico D.Lgs. 81/2008 all’art 129 il cui comma 3 cita testualmente:

https://youtu.be/WraYZeToVL0

In corrispondenza ai luoghi di transito o stazionamento deve essere sistemato, all’altezza del solaio di copertura del piano terreno, un impalcato di sicurezza (mantovana) a protezione contro la caduta di materiali dall’alto. Tale protezione può essere sostituita con una chiusura continua in graticci sul fronte del ponteggio, qualora presenti le stesse garanzie di sicurezza, o con la segregazione dell’area sottostante.

Appare chiaro quindi che il discrimine, comunemente utilizzato tra i professionisti che si affacciano al mondo della sicurezza in cantiere, (la realizzazione della mantovana parasassi solo nel caso di ponteggio su pubblica via mentre la stessa “non è necessaria” se la struttura viene realizzata all’interno di un’area privata) è assolutamente privo di fondamento sia normativo che pratico.

ERRORI DI VALUTAZIONE

NON SEI REGISTRATO
OPPURE
SEI REGISTRATO CON LEVEL FREE?
ACQUISTA IL TUO ACCOUNT LEVEL PRO



SEI GIÀ REGISTRATO CON LEVEL PRO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI

SEI GIÀ REGISTRATO CON LEVEL PRO MA NON RICORDI LA PASSWORD? RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


 

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica