ponteggi autosollevanti
:: di

La Circolare 30/2016 del Ministero del Lavoro esclude per i ponteggi autosollevanti l’obbligo di redazione del PiMUS a carico del Datore di Lavoro. Se il Coordinatore per l’esecuzione (CSE – ndr.) intende porre la richiesta del PiMUS all’impresa, si configura come eccessivamente zelante (e come tale da respingere) o una richiesta legittima?

Ponteggi autosollevanti - RISPOSTA

La Circolare 30/2016 (disponibile nell’area download dell’articolo) esclude esplicitamente l’obbligo di redazione del PiMUS a carico del Datore di Lavoro.

Il coordinatore in fase di progettazione e in fase di esecuzione possono tuttavia inserire specifiche prescrizioni operative all’interno del Piano di Sicurezza e Coordinamento a riguardo del corretto montaggio, utilizzo e

 

SEI GIÀ REGISTRATO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI


SEI GIÀ REGISTRATO MA NON RICORDI LA PASSWORD?
RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


NON SEI REGISTRATO?
CREA IL TUO ACCOUNT

  • Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy e ACCONSENTO al trattamento dei miei dati per finalità di marketing. Cliccando "REGISTRATI" dichiaro di aver letto ed accettato i Termini d'uso. LEGGI I TERMINI D'USO

     

    ©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
    F.to Redazione Tecnica