comandi di una PLE
:: di

Gli attuatori dei comandi in una PLE sono principalmente costituiti da leve, le quali a loro volta possono essere bidirezionali o multidirezionali (manipolatore/joy-stick). In genere i comandi a leva su postazione fissa sono i più diffusi e sono realizzati con leve a ritorno automatico che agiscono sulle valvole distributrici installate, di regola, sul basamento della PLE.

Le leve di comando devono essere protette contro un loro azionamento involontario: in genere questa protezione è realizzata con una perimetrazione rigida delle leve mediante riquadro in tondino di ferro. Tutti i comandi devono essere chiaramente contrassegnati con simboli ben visibili e, ad esclusione dell’arresto di emergenza, devono tornare automaticamente nella posizione neutra  quando rilasciati.

La postazione di comando a terra deve consentire all’operatore di controllare tutti i movimenti pericolosi, soprattutto per la postazione di azionamento degli stabilizzatori motorizzati che sporgono oltre la larghezza del telaio. Il tubo di scarico dei motori a combustione interna non deve essere diretto verso le postazioni di comando.

Tutti gli spostamenti della piattaforma devono poter avvenire solo con l’azionamento mantenuto dei comandi.

Protezione dei comandi

I comandi presenti sulla piattaforma, devono possedere un’adeguata protezione per impedirne l’azionamento involontario e per evitare danni alle mani dell’operatore durante il movimento della piattaforma in prossimità di strutture.

 

SEI GIÀ REGISTRATO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI


SEI GIÀ REGISTRATO MA NON RICORDI LA PASSWORD?
RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


NON SEI REGISTRATO?
CREA IL TUO ACCOUNT

  • Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy e ACCONSENTO al trattamento dei miei dati per finalità di marketing. Cliccando "REGISTRATI" dichiaro di aver letto ed accettato i Termini d'uso. LEGGI I TERMINI D'USO

     

    ©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
    F.to Redazione Tecnica