:: di

Andiamo ad analizzare cosa comporta il rischio neve sui lavori in copertura, in termini di corrette valutazioni e corretta progettazione. L’accesso e transito degli operatori per lavori in copertura non è vincolato alle sole normative locali, ed anche per gli interventi localizzati al di fuori delle aree geografiche richiamate sopra, valgono comunque i dettami del T.U. D.Lgs. 81/2008 e di tutte le normative correlate. Andiamo quindi ad analizzare cosa comporta in termini di corrette valutazioni e corretta progettazione la presenza effettiva o ipotetica della neve al di sopra della copertura.

NEVE E DATORE DI LAVORO

La presenza effettiva della neve sulla copertura, intesa anche come leggera precipitazione, chiama in causa in primis il Datore di Lavoro; è quest’ultimo infatti che ai sensi del T.U. D.Lgs. 81/2008:

NON SEI REGISTRATO
OPPURE
SEI REGISTRATO CON LEVEL FREE?
ACQUISTA IL TUO ACCOUNT LEVEL PRO



SEI GIÀ REGISTRATO CON LEVEL PRO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI

SEI GIÀ REGISTRATO CON LEVEL PRO MA NON RICORDI LA PASSWORD? RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


 

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica