ff5222c0de3ab42f998e1421c4e8d90d
:: di

L’obbligo di redigere il POS da parte di fornitori di materiale in cantiere è stato chiarito definitivamente da una serie di quesiti ed interpelli a cui hanno dato risposta i preposti Enti Istituzionali.

Anche la Regione Toscana risponde a questo quesito.

QUESITO: I fornitori di calcestruzzo in cantiere sono obbligati alla redazione del POS?.

RISPOSTA: L’art. 96, comma 1-bis del D.Lgs. 81/2008 cita: “La previsione di cui al comma 1, lettera g), non si applica alle mere forniture di materiali o attrezzature. In tali casi trovano comunque applicazione le disposizioni di cui all’art. 36.”

A parere degli scriventi la situazione descritta nel quesito non si configura come mera fornitura di materiali o attrezzature in quanto la fornitura di calcestruzzo non avviene a piè d’opera, bensì con la partecipazione del personale dell’impresa fornitrice, con posiaionamento in opera sul piano del solaio e con impiego di attrezzatura propria e specifica.

A suffragio di questa interpretazione si richiama quanto espresso dalla CIRCOLARE n. 4/2007 del MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE che cita in riferimento alla vecchia normativa di settore: …per effetto del combinato disposto art. 9.1, c) bis del D.Lgs. 494/96 ed art. 6 del D.P.R. n. 222/2003, l’obbligo di redazione del POS risulta essere posto in capo unicamente alle imprese che eseguono lavori indicati all’All. 1 del D.Lgs. 494/96 e non può essere esteso anche a quelle che, pur presenti in cantiere, non partecipano in maniera diretta all’esecuzione di tali lavori (tra le quali ricadono certamente le aziende che svolgono le attività di mera fornitura a piè d’opera dei materiali e/o attrezzature occorrenti).

In conclusione esiste l’obbligo di redazione del POS da parte dell’impresa esecutrice.

(fonte: Regione Toscana – Settore Prevenzione Igiene e Sicurezza sui luoghi di lavoro)

Ricordiamo che anche la Commissione interpelli del Ministero del Lavoro si era espressa in tal senso, come meglio evidenziato nell’approfondimento:

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica