d76a623945d8292776f05dd3014e8b1c
:: di

In base alla potenza nominale (espressa in kW) degli apparecchi utilizzatori che si prevedono per il cantiere viene stimata la potenza massima che dovrà essere erogata dall’Ente distributore. La potenza contrattuale normalmente impiegata in KW è pari a:

  • 6 kW per cantieri di piccole dimensioni;
  • 25 kW per cantieri di medie dimensioni;
  • 50 kW per cantieri di grandi dimensioni.

Il gruppo di misura viene di solito istallato entro un armadietto isolante lucchettabile, e nel caso è posto sul palo a cura del Distributore.

L’INTERRUTTORE GENERALE

È indispensabile che immediatamente a valle del misuratore venga istallato un interruttore generale, automatico e differenziale, con potere di cortocircuito determinato in base alla corrente di cortocircuito presunta indicata dal Distributore.

Tale interruttore generale posto all’interno di contenitore isolante IP 44 con chiusura a chiave, serve a proteggere la linea che dal misuratore va al quadro generale di cantiere, all’interno del quale ci sarà un altro interruttore automatico generale di quadro.

La linea di alimentazione che va dall’interruttore generale al quadro generale di cantiere non può essere stesa a terra ma deve essere interrata o sospesa su palo (vedi “Concetti base: scelta CAVI – linee elettriche aeree.”).

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica