CPT Milano
:: di

E’ comune la difficoltà per una corretta formazione di base da parte dei Datori di Lavoro e dei Dirigenti agli Operatori stranieri che sempre più sono andati a costituire/sostituire forza lavoro all’interno delle Imprese e ove, come nel caso di EXPO 2015, siano presenti più cantieri interferenti caratterizzati da forza lavoro profondamente multietnica.

Il CPT MILANO LODI MONZA E BRIANZA ha sviluppato una serie di opuscoli informativi multilingua (Arabo, Rumeno, Cinese, Albanese, Russo, Francese) per le seguenti tematiche:

  • LE DIECI REGOLE DI BASE IN CANTIERE;
  • DIRITTI E DOVERI DEI LAVORATORI;
  • LE GRU;
  • FERRI DI CHIAMATA: I RISCHI;
  • DISPOSITIVI DI PROTEZIONE (DPI);
  • L’IMBRACATURA DEI CARICHI;
  • LE AUTOGRU: I RISCHI;
  • LA BETONIERA A BICCHIERE: I RISCHI;
  • I CANTIERI STRADALI (I RISCHI);
  • PONTI SU CAVALLETTI: I RISCHI;
  • PREFABBRICATI: I RISCHI;
  • ETICHETTATURA DEI PRODOTTI;
  • LAVORI IN QUOTA: I RISCHI;
  • LE MACCHINE: I RISCHI;
  • LA MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI: I RISCHI;
  • LE PIATTAFORME: I RISCHI;
  • MACCHINE PIEGAFERRI/TAGLIAFERRI: I RISCHI;
  • I PONTEGGI: I RISCHI;
  • IL RISCHIO ELETTRICO IN CANTIERE;
  • LE SEGHE CIRCOLARI: I RISCHI;
  • TRABATTELLI: I RISCHI;
  • PARAPETTI: I RISCHI;
  • PARAPETTI IN LEGNO: I RISCHI;
  • MACCHINE OPERATRICI: I RISCHI;
  • RISCHIO RUMORE;
  • RISCHIO VIBRAZIONE;
  • DEMOLIZIONI: I RISCHI.

Di seguito il link alla pagina dove è possibile scaricare in formato pdf i file degli argomenti richiamati, in base alle lingue disponibili:

OPUSCOLI INFORMATIVI – CPT MILANO LODI MONZA E BRIANZA (clicca e leggi)

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica