:: di

La specifica formazione addetti antincendio si suddivide in base alla tipologia di rischio incendio tra i diversi luoghi di lavoro e quindi anche nei cantieri; in ambito cantiere la suddivisione nelle diverse fasce di rischio vede cantieri temporanei o mobili :

  • in sotterraneo per la costruzione, manutenzione e riparazione di gallerie, caverne, pozzi ed opere simili di lunghezza superiore a 50 m RISCHIO ELEVATO;
  • ove si impiegano esplosivi RISCHIO ELEVATO;
  • ove si detengono ed impiegano sostanze infiammabili e si fa uso di fiamme libere, esclusi quelli interamente all'aperto RISCHIO MEDIO.
  • le tipologie non rientranti nelle descrizioni precedenti dove sono presenti sostanze scarsamente infiammabili, dove le condizioni di esercizio offrono scarsa possibilità di sviluppo di focolai e ove non sussistono probabilità di propagazione delle fiamme RISCHIO BASSO.

https://youtu.be/YDM9VcqRHnw

Ricordando che il D.M. 10 marzo 1998 stabilisce in modo esemplificativo ma non esaustivo tale classificazione delle attività rispetto al rischio incendio, è lo stesso Decreto recante “Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro” a stabilire nell’allegato IX quali sono i requisiti di durata in ore e dell’eventuale verifica finale.

formazione addetti antincendio - RISCHIO ELEVATO

 

SEI GIÀ REGISTRATO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI


SEI GIÀ REGISTRATO MA NON RICORDI LA PASSWORD?
RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


NON SEI REGISTRATO?
CREA IL TUO ACCOUNT

  • Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy e ACCONSENTO al trattamento dei miei dati per finalità di marketing. Cliccando "REGISTRATI" dichiaro di aver letto ed accettato i Termini d'uso. LEGGI I TERMINI D'USO

     

    ©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
    F.to Redazione Tecnica