FAQ ponteggi
:: di

Presentiamo una serie di FAQ per i ponteggi, anche di tipo "elementare" a cui gli addetti ai lavori devono far fronte. Ecco le risposte dal Comitato Paritetico Territoriale di Bergamo, un estratto delle domande più comuni o “di base” che possono generarsi sulla materia:

Quale è la distanza massima del ponteggio dal fabbricato?

È consentito un distacco delle tavole del piano di calpestio dalla muratura non superiore a 20 centimetri, oltre tale soglia devono essere approntati sul ponteggio i parapetti (Art.138, comma 2, D.Lgs.81/08).

Quando devono essere installati i parapetti interni?

In tutti i casi nei quali la distanza tra il ponteggio ed il fabbricato è maggiore di 20 cm.

Quale deve essere l'altezza dei parapetti sul filo di gronda?

1,20 m sul lato gronda e di 1 m sul lato in pendenza.

Si può usare il filo di ferro per ancorare un ponteggio?

No, devono essere realizzati opportuni ancoraggi secondo gli schemi riportati nella autorizzazione ministeriale e/o nel progetto realizzato da un tecnico (ingegnere,architetto) abilitato per il ponteggio utilizzato.

https://www.cantierepro.com/shop/newspro-manuale-impresa-affidataria-in-cantiere-verifica-idoneita-tecnico-professionale-itp

Perché non si possono usare i pallet come chiusura delle testate?

 

SEI GIÀ REGISTRATO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI


SEI GIÀ REGISTRATO MA NON RICORDI LA PASSWORD?
RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


NON SEI REGISTRATO?
CREA IL TUO ACCOUNT

  • Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy e ACCONSENTO al trattamento dei miei dati per finalità di marketing. Cliccando "REGISTRATI" dichiaro di aver letto ed accettato i Termini d'uso. LEGGI I TERMINI D'USO

     

    ©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
    F.to Redazione Tecnica