:: di

Mancata comunicazione di un sub-appalto al Committente da parte dell'impresa affidataria ed esecutrice e misure di tutela contro quest'ultima. Quesito:

Committente affida ad un'unica impresa il lavoro di ripristino dei prospetti di una palazzina, l’impresa affidataria-esecutrice, all’insaputa del committente incarica altra ditta per la realizzazione del ponteggio. Durante l'ispezione in cantiere dello SPRASL, contesta la presenza di due ditte in cantiere, e quindi richiede la nomina del CSE e tutta la documentazione di rito che il committente avrebbe dovuto predisporre prima dell'inizio dei lavori. In questo caso il committente come dovrebbe agire nei confronti dell’impresa che non ha comunicato il sub appalto, e quindi ha eseguito il lavoro senza autorizzazione?.

https://youtu.be/FYwi8fXBfr4

Comunicazione di un sub-appalto al Committente - RISPOSTA

Sotto il profilo prettamente prevenzionistico, e cioè nel rispetto degli obblighi legati al Testo Unico per la Sicurezza, occorre brutalmente dire che c’è ben poco da fare.

Avendo a che fare con aspetti di natura penale (sebbene di tipo contravvenzionale) e con reati propri (il

NON SEI REGISTRATO
OPPURE
SEI REGISTRATO CON LEVEL FREE?
ACQUISTA IL TUO ACCOUNT LEVEL PRO



SEI GIÀ REGISTRATO CON LEVEL PRO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI

SEI GIÀ REGISTRATO CON LEVEL PRO MA NON RICORDI LA PASSWORD? RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


 

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica