3113933e595e7bd24814b9523da87a28

IPAF è un'associazione internazionale che rappresenta gli interessi di costruttori, noleggiatori e utilizzatori dell'intero settore dei mezzi mobili di accesso aereo.

Clic Clac è una campagna per la sicurezza, attivata da IPAF a livello mondiale, che ha come obiettivo la sensibilizzazione degli utilizzatori di piattaforme di lavoro mobili elevabili, con braccio telescopico o articolato, a portare una imbracatura di trattenuta a pieno corpo con cordino corto agganciato a un punto idoneo di ancoraggio del cesto.

La campagna è nata da una iniziativa del comitato congiunto inglese PAIG (Powered Access Interest Group), costituito tra l’associazione inglese di noleggiatori di macchine da costruzione CPA (Construction Plant-hire Association) e IPAF. I maggiori noleggiatori di piattaforme di lavoro mobili elevabili hanno preso l’iniziativa per contrastare un crescente numero di incidenti mortali causati dalla caduta dal cesto della macchina di diversi lavoratori. Questi furono sbalzati dal cesto per un effetto “catapulta” in seguito a incidenti di vario tipo con la macchina che hanno messo in oscillazione il braccio. Le vittime si sarebbero salvate se avessero indossato una imbracatura idonea.

A questi incidenti si sommano le crescenti cadute dal cesto causate da errori comportamentali degli operatori, ribaltamento e uso improprio delle PLE, che hanno indotto IPAF a trasformare l’iniziativa in una campagna internazionale di sensibilizzazione.

IPAF ha lanciato versioni internazionali in sei lingue della Campagna CLIC CLAC al Bauma e con il supporto del Health & Safety Executive" HSE, del Major Contractors Group (MCG), dell'Hire Association Europe (HAE) e dell’Associazione dei tecnici delle macchine da costruzione VDBUM in Germania, sono state stampate 40.000 etichette adesive in tre dimensioni e migliaia di poster. Aziende quali AFI, Nationwide e Niftylift in Gran Bretagna e Schmidt e Zoom in Germania hanno già cominciato ad applicare gli adesivi su ogni macchina in uso, ricordando così agli operatori di indossare l’imbracatura quando lavorano su PLE a braccio.

La Campagna è iniziata anche in Italia in occasione delle fiere Movint-Expologistica e Ambiente Lavoro di Bologna.

(fonte: ipaf.org)

Potrebbero interessarti anche:

PIATTAFORMA MOBILE (CESTELLO) – APPROFONDIMENTO

ACCESSO ALLA COPERTURA – SCALE PORTATILI

GUIDA ISPSEL – TRASPORTO DI PERSONE TRA PIANI

(RIPRODUZIONE VIETATA A FINI COMMERCIALI DIRETTI O INDIRETTI PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE – E' CONSENTITA LA DIVULGAZIONE A FINI INFORMATIVI CON OBBLIGO DI COLLEGAMENTO ALL'ARTICOLO E CITAZIONE DELLA FONTE)

Note redazionali: si prega di visionare la data di pubblicazione dell’articolo, le eventuali norme richiamate potrebbero essere superate.

DOWNLOAD

-

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica