:: di

La sentenza n. 43829/2018 ci consente di inquadrare chi è il datore di lavoro nella Pubblica Amministrazione. A causa dell’infortunio occorso ad un dipendente comunale e relativa condanna del Dirigente, la Suprema Corte evidenzia il perimetro di responsabilità.

Nell’anno 2013 il Tribunale di Ancona condannava il Responsabile dell’Ufficio LL.PP. del Comune di Filottrano per il reato di Lesioni Personali Colpose in relazione a:

  • Art. 115. Sistemi di protezione contro le cadute dall'alto
  • Art. 77. Obblighi del datore di lavoro
  •  Art. 122. Ponteggi ed opere provvisionali

Al Responsabile dell’Ufficio LL.PP. era stato contestato di aver omesso di far installare idonei Dispositivi di Protezione Collettiva o in alternativa idonei DPI per prevenire il rischio di caduta dall’alto.

L’infortunio di generava a seguito dell’intervento di un operaio comunale sulla copertura di un edificio del locale cimitero per la manutenzione del manto e sigillatura della prima fila dello stesso. Secondo la ricostruzione emersa in Primo Grado, l’operaio infortunato

non aveva ricevuto nessuna direttiva da parte dell’Ufficio Lavori Pubblici del Comune

NON SEI REGISTRATO
OPPURE
SEI REGISTRATO CON LEVEL FREE?
ACQUISTA IL TUO ACCOUNT LEVEL PRO



SEI GIÀ REGISTRATO CON LEVEL PRO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI

SEI GIÀ REGISTRATO CON LEVEL PRO MA NON RICORDI LA PASSWORD? RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


 

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica