354ace63462bd866313b9b164bf8021a
:: di

Presentato in data 27.02.2015 lo “Schema di disegno di Legge recante disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione Europea” (download), recante al suo interno anche integrazioni a quanto previsto per l’appartenenza degli interventi “minori” alla definizione di cantiere e quindi rientranti nell’ambito di applicazione degli adempimenti D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.

In dettaglio il legislatore nazionale intende porre rimedio all’erronea assimilazione della Direttiva 92/57/CEE per quanto concerne quelle casistiche di lavorazioni attualmente non rientranti della definizione di cantiere.

All’interno del D.Lgs. 81/2008 l’articolo di cui è prevista la modifica è il numero 88 comma 2 lettera g-bis che attualmente recita:

“g-bis) ai lavori relativi a impianti elettrici, reti informatiche, gas, acqua, condizionamento e riscaldamento, nonchè ai piccoli lavori la cui durata presunta non è superiore a dieci uomini-giorno, finalizzati alla realizzazione o alla manutenzione delle infrastrutture per servizi, che non espongano i lavoratori ai rischi di cui all’ALLEGATO XI”.

Lo Schema presentato prevede la modifica di detto articolo eliminando la condizione prevista dei “piccoli lavori” di durata presunta inferiore a 10 uomini giorno per realizzazione/manutenzione di infrastrutture, ridefinendolo così come indicato sotto:

““g-bis) ai lavori relativi a impianti elettrici, reti informatiche, gas, acqua, condizionamento e riscaldamento, che non espongano i lavoratori ai rischi di cui all’ALLEGATO XI”.

L’inizio della valutazione dell’eventuale infrazione dell’Italia rispetto alla Direttiva Europea in questione scaturisce dalla denuncia presentata in data 30 giugno 2013 all’attenzione della Commissione Europea DG occupazione, affari sociali e inclusione, archiviata nell’ambito del Progetto EU Pilot e protocollata con il numero NIF 2014/4144.

(RIPRODUZIONE VIETATA A FINI COMMERCIALI – TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI)

DOWNLOAD

-

-

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica