Affidamento lavori ad una Immobiliare
:: di

L'affidamento lavori ad una Immobiliare potrebbe portare dubbi sulla sua idoneità tecnico professionale; vediamo i quesiti rivolti al Settore Sicurezza e Salute sui Luoghi di Lavoro della Regione Toscana: è lecito da parte del Committente affidare l’appalto dei lavori ad un’immobiliare che ha come dipendenti solo personale amministrativo e tecnici, ma non operai edili?.

RISPOSTA

L’art. 89 comma 1 lettera l) del D.Lgs. 81/2008 definisce l’idoneità tecnico professionale come “possesso di capacità organizzative, nonché disponibilità di forza lavoro, di macchine e di attrezzature, in riferimento alla realizzazione dell’opera”. In base all’art. 90 comma 9 lettera a), il committente o il responsabile dei lavori, deve verificare l’idoneità tecnico professionale dell’impresa affidataria, delle imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi in relazione alle funzioni o ai lavori da affidare, con le modalità dell’allegato XVII. I requisiti di idoneità tecnico professionale devono essere posseduti dall’impresa in relazione alle funzioni che deve svolgere e/o ai lavori che deve eseguire come specificato nel contratto d’appalto.

https://www.cantierepro.com/shop/guida-pratico-giuridica-per-il-cse-parte-2-lidoneita-tecnico-professionale-nei-contratti-dappalto

Per quanto riguarda l'affidamento lavori ad una Immobiliare, i due casi presi in esame sono:

SEI GIÀ REGISTRATO?
ENTRA CON LE TUE CREDENZIALI


SEI GIÀ REGISTRATO MA NON RICORDI LA PASSWORD?
RECUPERA PASSWORD

Please enter your email address.
Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.


NON SEI REGISTRATO?
CREA IL TUO ACCOUNT

  • Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy e ACCONSENTO al trattamento dei miei dati per finalità di marketing. Cliccando "REGISTRATI" dichiaro di aver letto ed accettato i Termini d'uso. LEGGI I TERMINI D'USO

©CANTIEREPRO.COM TUTTI I DIRITTI RISERVATI. RIPRODUZIONE CONSENTITA PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA REDAZIONE
F.to Redazione Tecnica