CANTIERE > LAVORI SU FUNE

PiMUS e rischio caduta.

27 April 15

Negli articoli precedenti abbiamo già affrontato il tema del PIano Montaggio Uso Smontaggio dei ponteggi individuando quali sono i criteri che il Coordinatore Sicurezza dovrà verificare, per una corretta valutazione del documento.

Pubblichiamo oggi la Giuda “Linee guida per lavori in quota e PiMUS” (scaricabili nel download) edita da ASSOCIAZIONE NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO IN CONGEDO ”VOLONTARIATO E PROTEZIONE CIVILE per il progetto di formazione professionale sul rischio di caduta dall’alto e per lavori in quota.

Il documento analizza con dettagliati riferimenti di calcolo, grafici e fotografici, la caduta dall’alto soffermandosi anche su quelle che sono le procedure, da rispettare in caso di effettivo salvataggio dell’operatore a seguito della caduta a partire dalla valutazione dei parametri che andranno a condizionare le scelte in merito al recupero (es. lesioni accertabili preventivamente, stato di coscienza, stabilità della struttura dopo la trattenuta, ecc…). Da sottolineare il capitolo riferito a “linea di ancoraggio flessibile orizzontale” particolarmente importante a fini conoscitivi anche per i professionisti che vanno a progettare i sistemi anticaduta “linee vita”.

Nell’elenco delle Norme UNI di riferimento, si invita il lettore a porre attenzione sul fatto che alcune di quelle richiamate sono state aggiornate.

(RIPRODUZIONE VIETATA A FINI COMMERCIALI - E' CONSENTITA LA DIVULGAZIONE A FINI INFORMATIVI CON OBBLIGO DI COLLEGAMENTO ALL'ARTICOLO E CITAZIONE DELLA FONTE)

STAMPA ARTICOLO

ARGOMENTI: VOLONTARI VIGILI DEL FUOCO SICUREZZA CANTIERE SICUREZZA PIMUS LINEE VITA