CANTIERE > LAVORI SU FUNE

Potatura e taglio alberi secolari.

28 May 15

Abbiamo già trattato in precedenza la problematica relativa alle manutenzioni delle aree verdi per quanto concerne il trattamento delle alberature all’interno dell’articolo:

Il tree-climbing nelle manutenzioni delle aree a verde.

dove abbiamo analizzato necessità ed adempimenti in merito a tutte quelle operatività che non possono essere supportate da Piattaforme di Lavoro Elevabili ma che devono comunque essere svolte ai fini della corretta manutenzione e della sicurezza pubblica.

Accade ormai troppo spesso che per cause naturali, di età o per scelte di impianto errate della pianta rispetto alla collocazione geografica, si debba intervenire con operazioni in altezza al fine di poter effettuare la corretta potatura o in molti casi eseguire il taglio dell’intero albero che per età e sviluppo deve essere trattato con operazioni successive che partono dallo sfrondo per arrivare al taglio del tronco e alla rimozione del cespite.

A tal riguardo segnaliamo la Pubblicazione, edita dall’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in congedo “Volontariato e Protezione Civile”, intitolata LINEE GUIDA POTATURA E TAGLIO ALBERI SECOLARI (scaricabile nel download) che propone un esempio di procedura applicata ad una casistica specifica con particolare riferimento ai dispositivi di protezione della motosega e ai Dispositivi di Protezione Individuale che devono essere in uso all’operatore.

(RIPRODUZIONE VIETATA A FINI COMMERCIALI - E' CONSENTITA LA DIVULGAZIONE A FINI INFORMATIVI CON OBBLIGO DI COLLEGAMENTO ALL'ARTICOLO E CITAZIONE DELLA FONTE)

Foto di copertina ripresa dalla Pubblicazione.

 

STAMPA ARTICOLO

ARGOMENTI: LAVORI TREECLIMBING SICUREZZA MANUTENZIONE VERDE