post

EVENTI > EVENTI

Caporalato - blitz nel senese.

17 March 17

“SIENA - Vasta operazione anti caporalato nelle campagne del Chianti senese.

L’ispettorato del lavoro di Siena, insieme ai militari del NIL ed ai carabinieri delle Compagnie di Poggibonsi e Radda in Chianti hanno effettuato un maxi-blitz nei confronti di una società agricola che svolge lavori per conto terzi nel vasto territorio chiantigiano. L’operazione, frutto di un’accurata attività di intelligence svolta nei mesi precedenti, ha rivelato la sussistenza dei presupposti del caporalato. Decine di lavoratori, per lo più afghani, curdi e nord africani, quasi tutti in Italia con visto per ragioni umanitarie e dunque in condizioni di estremo bisogno,  risultavano essere sfruttati, sottopagati  e costretti a vivere in situazioni alloggiative degradanti e insalubri. Per il responsabile della cooperativa che gestiva questa rete di  sfruttamento, un turco da poco divenuto cittadino italiano,  è scattata la denuncia ai sensi dell’art. 603 bis c.p. Ulteriori indagini sono ancora in corso ma si ha la sensazione che il fenomeno, negli ultimi anni, si stia radicando anche sul territorio senese".

Fonte: Ispettorato Territoriale del Lavoro di Siena

STAMPA ARTICOLO

ARGOMENTI: CAPORALATO